Titolo Originale: Kami Nomi Zo Shiru Sekai
Edizione italiana: Star Comics
Prezzo: 4,20€
Pagine a colori: No
Sovraccoperta: No
Anno di pubblicazione: 2012 – (in corso)

The World God Only Knows è un manga pubblicato settimanalmente da Shogakukan, ha già raggiunto i 16 volumi, ha ispirato due serie anime (Kami nomi zo shiru sekai e Kami nomi zo shiru sekai II) e due light novel.
In Italia il manga viene pubblicato mensilmente da Star Comics a partire da marzo 2012.

Trama: Keima Katsuragi è uno studente di 17 anni privo di qualunque interesse per la vita reale, che viene soprannominato “Dio della conquista”, poiché in grado di conquistare qualunque tipo di ragazza… sempre che sia in 2D! E’ infatti in grado di terminare qualunque tipo di “simulatore di appuntamenti” (o Gal Game), per questo viene considerato un Dio su internet e un disadattato sociale dai suoi compagni di classe che lo chiamano “Otamegane” (Ota= Otaku e Megane= occhiali).
La sua vita cambia quando gli arriva una mail che lo provoca sfidandolo a cliccare il pulsante “rispondi” solo nel caso in cui fosse stato veramente sicuro di essere in grado di conquistare qualunque ragazza. Lui ovviamente clicca e subito appare Elsie, un demone dall’aspetto di una ragazza che lo informa di aver appena stipulato un contratto con lei: dovrà aiutarla a catturare le anime fuggite dall’inferno che si annidano nel cuore delle ragazze, per farlo dovrà conquistarle e dar loro almeno un bacio. Insomma, la specialità del nostro “Dio della conquista”, se non fosse che… stiamo parlando di ragazze reali!

Un manga assolutamente divertente che ho iniziato a leggere proprio ora che sto scoprendo una certa passione per i simulatori di appuntamenti!
Voto alla trama: 7

Lettura: Come ho detto prima è un manga divertente, fatto soprattutto di gag e scene romantiche surreali. Sempre dinamico nonostante non ci sia azione, difficilmente si perde l’interesse poiché è cuorioso e esilarante vedere come Keima deciderà di “attaccare” la ragazza/bersaglio di turno ripensando alle centinaia di videogiochi che ha brillantemente superato.
La disposizione delle vignette è abbastanza classica ma usata bene, in particolare durante gli scambi di sguardi e i dialoghi sempre azzeccati.
Voto alla lettura: 7.5

Personaggi: Il protagonista è un personaggio geniale. Menefreghista verso qualunque cosa che non riguardi i Gal Game, passa in pochi secondi dal ragazzo peggiore del mondo a quello che ogni ragazza vorrebbe, dalla persona meno modesta della Terra a quella con meno autostima. Insomma, un personaggio con il quale si è sicuri di non annoiarsi. Per quanto riguarda Elsie potrei definirla la “spalla comica”, che sicuramente alla fine sarà la ragazza della quale Keima si innamorerà sul serio. Il suo character design mi piace molto, ma purtroppo caratterialmente è abbastanza stereotipata.
Voto ai personaggi: 8

Disegni: La parte peggiore del manga. Troppo “pucciosi” probabilmente perché le ragazze moe sono le più acclamate e questo manga ne è pieno zeppo. Insomma, uno stile di disegno che dopo un po’ nausea. I dettagli non sono curatissimi e gli sfondi non rimangono impressi, poiché spesso e volentieri non ci sono.
Comunque devo dire che il character design del protagonista, in particolare gli occhi, mi piace molto e nel complesso è uno stile apprezzabile.
Voto ai disegni: 6.5

Media: 7

Commento personale di Kazeyumi: La prima cosa che ho pensato leggendo questo manga è che, se tutti i ragazzi giocassero ai Gal Game (o simulatori di appuntamenti) e imparassero da quelli a interagire con le ragazze, sarebbe di certo un mondo migliore.
Scherzi a parte, è un manga che mi ha divertita molto! Consigliato a chiunque abbia voglia di leggere qualcosa di leggero per rilassarsi e farsi due risate.
L’edizione Star Comics non è male e stranamente non rilascia inchiostro (forse perché in questo manga c’è scarso uso del nero), anche se avrei gradito qualche pagina a colori come in “A Certain Magical Index”.
Per oggi è tutto, alla prossima recensione!
Kazeyumi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...