Titolo Originale: Shiki
Edizione italiana: //
Episodi: 22
Doppiaggio: Giapponese (con sottotitoli)

Recensione di Kazeyumi (Speciale di Halloween, prima parte)

Salve a tutti da Onigiri Square, come promesso oggi avrete tre recensioni in un giorno solo come speciale di Halloween! Iniziamo con un anime abbastanza recente di nome Shiki, tratto da un romanzo horror di Fuyumi Ono.
Il titolo “shiki” significa letteralmente “demone cadavere” ed è scritto con i kanji di “morte” e di “anima/spirito”, collegato alle misteriosi apparizioni del villaggio.

Trama: L’anime è ambientato in un villaggio sperduto tra i monti del Giappone, poco moderno e pieno di antiche tradizioni. Già nella prima puntata, si parlerà di una strana famiglia trasferitasi in una bellissima e grande villa in stile occidentale, posizionata su una collina un po’ distaccata dal resto delle case del villaggio. Proprio durante questo trasferimento inizierà una serie di morti misteriose , che il proprietario dell’unica clinica del villaggio etichetterà come “epidemia”, ma con l‘aumentare delle morti, che colpirà intere famiglie, il nostro medico e il suo amico di infanzia (monaco del tempio locale) scopriranno che quello che sta succedendo nel loro villaggio è molto più terribile di quel che pensavano.
Questo tipo di trama potrebbe sembrare banale inizialmente, un classico degli horror giapponesi, ma se avrete pazienza, dopo qualche episodio diventerà sempre più originale e piena di colpi di scena.
Voto alla trama: 8

Visione: Un altro anime dalla visione di buonissima qualità! Le animazioni sono ben fatte e l’anime è scorrevolissimo. I momenti di tensione sono realizzati molto bene nel complesso: disegni, musiche e soprattutto gli effetti sonori, creano un’atmosfera particolare e inquietante, difficile da togliersi dalla testa.
Tornando alle musiche, sono davvero particolari e notevoli, diverse da quelle degli altri anime horror, per questo consiglio di guardare Shiki ad un buon volume, in modo da godersi per bene la colonna sonora.
Voto alla visione: 8.5

Personaggi: I personaggi sono molti, si passa praticamente da ogni famiglia e alcuni spiccheranno di più, altri meno, ma tutti sono ben caratterizzati.
Pur essendo un horror, le relazioni tra i personaggi sono importanti, non vengono mai trascurate e questo è bene essendo ambientato in un villaggio: si sa che nei paesini tutti conoscono tutti, i pettegolezzi girano in fretta e i rapporti sono difficili.
Oltre a questo potrete vedere molti personaggi cambiare di conseguenza agli eventi in una vera e propria “crescita” caratteriale, per alcuni piacevole, per altrimeno.
Voto ai personaggi: 9

Disegni:
I disegni sono davvero piacevoli e insoliti, i colori molto accesi per essere un horror. Anche gli sfondi, i paesaggi e in particolare la villa in stile occidentale di cui ho parlato precedentemente, sono molto dettagliati. Nient’altro da dire se non di guardare questo anime per poterne ammirare i disegni.
Voto ai disegni: 9

Media: 8.5

Commento personale di Kazeyumi: Personalmente adoro l’horror, quindi ho molte pretese e sono molto critica sulle opere di questo genere, ma questo anime mi è piaciuto davvero molto: per mettere i brividi non hanno avuto alcun bisogno di inserire mostri orribili o eccesso di sangue e mutilazioni. Consigliato quindi a chi a voglia di vedere un bell’horror senza scene da vomito!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...